Cerca
  • Viola C. 😍😍😍

Capelli rossi, lentiggini, e una fervida immaginazione. Chi potrà mai essere?


Anna dai capelli rossi è un romanzo della scrittrice Lucy Maud Montgomery*, pubblicato per la prima volta nel 1908. Era stato creato come romanzo per lettori di ogni età, ma con gli anni è diventato un classico della letteratura per ragazzi. Ho scoperto la storia di Anna quando facevo la terza elementare guardando il bellissimo cartone animato ispirato al romanzo che ho letto invece due anni fa.


*Montgomery trovò l'ispirazione per il romanzo in un biglietto che aveva scritto anni prima in cui descrive la storia di una coppia a cui era stata affidata una ragazzina orfana, anziché un maschio, ma che aveva deciso di tenerla ugualmente. Montgomery inserì nella storia anche le proprie esperienze infantili nella zona rurale dell'Isola del Principe Edoardo. L'ispirazione per il personaggio di Anne Shirley**invece le fu dato da una fotografia di Evelyn Nesbit.( da wikipedia)

Marilla e Matthew sono due anziani fratelli. Non si sono mai sposati, quindi vivono assieme in una fattoria chiamata "Green Gables" ad Avonlea. Matthew sta diventando vecchio ed ha il cuore malato, e dal momento che non ha mai avuto figli, decide di adottare un ragazzo per avere un aiuto nel faticoso lavoro nella fattoria.

Pero`dall'orfanotrofio al posto del ragazzo richiesto dai fratelli arriva Anna, super gioiosa ed eccitata per aver trovato finalmente una famiglia tutta sua. Matthew, taciturno e sensibile, rimane conquistato dalle gioiose stranezze della bambina, che durante il tragitto verso casa, lo sommerge di parole dando nomi evocativi e romantici ai luoghi che vedono avvicinandosi alla casa dai tetti verdi. Marrilla invece e` molto diversa da Matthew, infatti reputa che la bambina sia assolutamente inutile per lo scopo che avevano e decide di rimandare Anna all'orfanotrofio. La bambina però racconta la sua storia e lentamente conquista anche la fredda Marilla, che alla fine scogliera` il suo cuore e

deciderà di tenere la bambina.

«Marilla, io non sono cambiata, proprio per niente. Sono come un albero che ha rami più grandi e foglie più fitte, ecco. Ma dentro sono sempre la stessa. Non ha importanza dove o quanto cambierò in apparenza; nel cuore sarò sempre la piccola Anna che continuerà ad amare te, Matthew e Green Gables con la stessa intensità per tutta la vita»




Anna dai capelli rossi

Autore: Lucy Maud Montgomery*

Anno di pubblicazione: 1908

Età adatta: dai 10 anni

Lunghezza: medio (dipende dai punti di vista)

Casa editrice: Giunti




63 visualizzazioni1 commento

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter