Cerca
  • Alma R. (@_@)

L'Isola dei lebbrosi

Aggiornato il: giu 3

Una ragazza senza genitori, un pittore, una rispettabile donna di campagna. Al di là del mare è il libro perfetto per chi vuole conoscere mondi nuovi, tristi e al tempo stesso pazzamente gioiosi.

Crow ha 12 anni e una storia nebulosa alle spalle. Non sa chi è, non sa chi l'ha messa al mondo, non sa da dove viene né se ha parenti ancora in vita.

Ma se non sa nulla sul suo passato, sul suo presente sa tutto quello che le serve sapere.

Vive in una minuscola isoletta, che fa parte del complesso delle isole Elizabeth. Sull'isola vivono lei e Osh, un uomo grande come un orso e dolce come il miele, che l'ha trovata appena nata, abbandonata alla corrente.

Sa chi è la signorina Maggie, che è quasi come una zia per lei.

Ma a 12 anni tutto viene travolto: origliando una discussione capisce che tutti in giro pensano che lei venga da Penikese, l'isola vicina.

E qual è il problema? Bé, a Penikese c'era un ospedale, un lebbrosario. E se vieni da Penikese, al 99% sei un lebbroso.

"Ecco perché non mi toccavano. Ecco perché mi evitavano sempre" pensa Crow.

A un certo punto si viene a scoprire che a Penikese c'è un grande tesoro. Ecco che l'isola si anima, delle stesse persone che la ripudiavano. Ma solo Crow trova qualcosa: il tesoro più grande del mondo. Crow scopre chi è.

Tra nascondigli impossibili, veglie ad un marinaio un po' troppo simile a lei e gite di nascosto, Crow risponderà alla domanda che in pochi si pongono. E sarà in grado di abbattere pregiudizi sbagliati.

Per tutti noi.

"A volte le cose le sai» disse. «Non le impari. Non le trovi. Non le scopri. Le sai già. Qualunque cosa ti dicano gli altri.»

Al di là del mare

Autore: Lauren Wolk

Età adatta: 10-15 anni

Lunghezza: medio

Casa editrice: Salani

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter