Cerca
  • Viola C.

La porta dei sogni

Bone non è solo un fumetto, è un lungo cammino che mi ha portato a provare tutte le mie emozioni: paura, rabbia, gloria, ammirazione e persino malinconia. Non lasciatevi spaventare dal numero di pagine… È una storia che vi toglierà il fiato.

Questo libro mi è stato consigliato da un mio caro amico che, nonostante io insistessi per non leggerlo (dato il numero INAUDITO di pagine) mi ha obbligato credendo che mi sarebbe piaciuto, e guarda caso l’ho amato. La trama racconta la storia di tre piccoli esseri nasoni: Fone Bone e i suoi due cugini Phoney Bone e Smiley Bone e la loro fuga da Boneville, la loro città natale dove P. Bone era il sovrano. Una volta scappati, lui e i suoi cugini si ritrovano in un deserto che li condurrà in una valle abitata. Il nostro protagonista (Fone Bone) conosce una ragazza di cui si innamora follemente. Sarà qui che cominceranno i guai, anche a causa dei cosiddetti cattivi, le “creature ratto” che ostacoleranno la vita dei Bone e che quando decideranno di mettere in atto il loro piano scopriremo una cosa SCONVOLGENTE che vi manderà la testa in aria ma che preferisco non dire per mantenere la suspence.

Bone è la raccolta di tutti i volumi della saga scritta da Jeff Smith, mi ha accompagnato la sera e la mattina raccontandomi storie mai sentite, travolgenti e mozzafiato.

Bone

Autore: Jeff Smith

Anno di pubblicazione: 1991-2004

Età adatta: Dai 12 ai 15 anni

Lunghezza: 1344 pagine (pesa 2 chili!)

Casa editrice: Bao

39 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti