Cerca
  • Sara P. & Alma R.

Nero e bianco

Aggiornato il: lug 5

Crudele. Bellissima. Audace. Cinica. Forte. Ribelle. Cruella è tutto questo, ma anche molto, molto di più.

Nasce davvero così: metà dei capelli neri e metà bianchi, come un confine tra il male e la semplice follia. Estella non è spezzata solo nei capelli, ma anche nell'anima. Questo però lo capirà molto dopo. Innanzitutto c'è da dire che è appena morta sua madre, quando scappa a Londra e si unisce a una coppia di ladruncoli: Jasper e Horace. Mai sentiti? Non credo. Sissignori, Cruella è la storia di Crudelia, la cattiva della Carica dei 101. La sua storia prima di diventare cattiva. Insomma, negli anni '70 Estella ha circa 20 anni e continua a rubare con Jasper e Horace. Ma lei sogna un futuro diverso: diventare stilista. È questo il suo più grande talento, infatti tra pezze, tessuti e macchine per cucire si sente a casa. Finché, finalmente, riceve un lavoro nel mondo della moda: inizia lavando i bagni dell'edificio, ma poi presto verrà notata dalla cosiddetta Baronessa: una donna talentuosa ma soprattutto, ed Estella lo capirà in fretta, egocentrica. Ed è così che la ragazza si ritroverà a lavorare per la più famosa stilista di tutti i tempi. Ma presto noterà qualcosa di strano: un ciondolo, dei dalmata e assurde somiglianze. Così la ragazza verrà a sapere di fatti agghiaccianti di cui non aveva idea (e di cui ora non vi farò parola). E così si risveglierà il suo lato perfido: quello assetato di vendetta. E vi vorrei vedere, al suo posto, chi non avrebbe avuto voglia di vendetta? Beh, ecco, forse Estella esagera un pochino. Ma poooooco. Innanzitutto fa tornare i suoi capelli alla tinta naturale, ossia mezzi neri e mezzi bianchi. E poi si fa cambiare il nome in Cruella. E poi... beh, forse è meglio se non ve lo dico. Vi basti sapere che è stanca di nascondersi, di mimetizzarsi, di passare inosservata. Stanca di nascondere il suoi capelli sotto una parrucca rosso fiamma, stanca di essere solo una pedina. Stanca di esistere solo per servire gli altri.

Perché Cruella (o Estella?) in fondo lo sa. Lei è infinitamente migliore della baronessa.

Tutto ciò che deve fare, è dimostrarlo al mondo.

Una cosa da niente, no?

Being a genius is one thing. Raising a genius, however, does come with its challenges. Essere un genio è una cosa. Crescere un genio, tuttavia, comporta delle sfide.

Questo film è stupendo, un po' lungo ma coinvolgente, divertente, fantastico. Un giallo si intreccia ad audacia e perfidia. Le nostre aspettative sono state ribaltate dal ribelle sorriso di Emma Stone, che interpreta Estella (o Cruella).

Un film folle, che non si attiene agli schemi, che gli schemi li fa saltare in aria. Un film per scoprire il volto dietro alla maschera della cattiva più psicopatica di sempre.

Una storia di vendetta, rabbia, vendetta, paura, vendetta, voglia di cambiare le cose. Ah, ho già detto di vendetta?

You have the talent. But do you have killer instinct, is the big question. Tu hai il talento. Ma hai l'istinto omicida? Questo è il dilemma.

Cruella

Regista: Craig Gillespie

Data di uscita: 26 maggio 2021

Età adatta: dai 10 anni in su

Durata: 2 ore e 14 minuti

Lo trovi su: Disney + o al cinema, ancora per poco!

78 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti