Cerca
  • Dafne Girls

Rebel girl

Recensione di Alma R. e Sara

Girl Power. Due parole che non vogliono dire solo "potere femminile". Ma anche amicizia, sorellanza, sbagli, amore, risate, sorrisi, sguardi decisi e lacrime. Due parole che significano la rivoluzione. E allora, vieni anche tu a fare la rebel girl?

Vivian Carter è una semplice ragazza di 16 anni, con una migliore amica, compagni di classe idioti, una preside perfettamente inutile e un professore di lettere che non accetta i punti di vista altrui. I maschi della sua scuola, però, hanno due hobby… singolari: scrivere liste, in cui commentano le ragazze solo in base al loro aspetto fisico, e poi molestare quelle che trovano carine. E Vivian, come tutte le altre, tollera queste cose, china il capo e passa oltre, nella speranza che prima o poi smettano… fin quando a scuola non arriva Lucy Hernandez, che non ha paura di reagire a molestie, gesti volgari o insulti sessisti. E un po’ per un tema scolastico, un po’ per non lasciare Lucy da sola in una lotta più grande di lei, Vivian comincia davvero a credere che le donne debbano emanciparsi.

Quando avevo 16 anni io l’unica cosa che mi stava a cuore era distruggere il patriarcato e bruciare tutto.

E allora nasce Moxie. Una rivista che ribalta tutti gli stereotipi, tutte le certezze su cui è basato l’istituto. Creato da Vivian con colla, forbici, musica nelle orecchie e immenso carisma, il giornale prende il volo fra gli studenti, seminando una nuova consapevolezza: quella che le cose devono cambiare. Copie in bianco e nero sparse nei bagni della scuola, stickers, graffiti, et voilà. La rivoluzione è iniziata. E presto Vivian non sarà sola: anche Lucy, con l’indipendenza nelle vene, Claudia, silenziosa e combattiva, Kiera, che ama il calcio, Emma, a cui faranno del male, Kaitlyn, nominata “miglior davanzale” si uniranno in questa lotta comune. Perché non è giusto essere giudicata solo per il proprio corpo. Non è giusto stringersi la felpa addosso per evitare molestie. Non è giusto dover tenere la testa bassa. Si deve lottare!

A questo si aggiungerà una romantica storia d’amore, una madre che ama il latte, un padre che non torna a Natale e un’amicizia che sembra andare a rotoli.

- Non nascondermi segreti… - Veramente sono già incinta. - È una battuta molto spiritosa… vero?

Un film innovativo, rivoluzionario, uscito settimana scorsa, che mette in risalto ogni tipo di ragazza. Una calciatrice ironica e sincera, che non ne può più di essere votata “miglior c**o”. Una ragazza bellissima che si atteggia a vamp. Un’immigrata asiatica che per studiare deve affrontare mille difficoltà. Persone diverse, con ideali diversi, origini diversi, passatempi diversi. Accomunate solo dall’essere donne e dal voler cambiare le cose. Un film per capire che la rivoluzione inizia a scuola. E che siamo tutte delle “rebel girl” in cerca della libertà.

Rivoluzione, baby.

Girl Power

Regista: Amy Poehler

Data di uscita: 3 marzo 2021

Età adatta: 12-15 anni, anche adulti

Durata: 1 ora e 51 minuti

Lo trovi su: Netflix

72 visualizzazioni3 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma R., Alma P., Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter