Cerca
  • Alma R. (@_@)

Noi

Sam, Charlie e Patrick. Così diversi, apparentemente poco compatibili, strani. Eppure l'amicizia te la scegli tu. Quindi forse era semplice, banale destino.

Noi siamo infinito.

Ci ho messo letteralmente 24 minuti di cronometro a scegliere questo film. Ho visto tutti i trailer esistenti, letto le recensioni, ascoltato consigli e soprattutto ignorato le proteste di una mia amica che non voleva assolutamente vederlo. E sapete una cosa? Ne è valsa la pena. Perché per quanto di solito odi questo tipo di film, in questo c'è Emma Watson. E sappiatelo, Emma Watson cambia tutto.

Charlie è al primo anno di liceo, e visto che fino ad ora è stato sempre emarginato, bullizzato, provocato, preso in giro, spera in un miglioramento.

Peccato che il miglioramento non c'è, anzi riesce a stringere un rapporto solo col prof. di lettere, e questo non era propriamente il suo programma iniziale.

Ma poi arrivano Patrick e Sam, e allora cambia tutto. I due fratellastri, popolari ed estroversi almeno quanto Charlie è triste e disadattato, gli insegneranno che il liceo non è necessariamente un momento della vita da trascorrere nascosti, nell'ombra, cercando di scansare i bulli o evitare di passare per il debole secchione di turno.

Puoi essere geniale, o strano, o idiota, puoi ascoltare la musica che non piace a nessuno o indossare solo magliette oversize passate di moda vent'anni fa, essere un ragazzo appassionato di danza o una ragazza innamorata del basket, e fregartene totalmente di quello che ti dicono gli altri.

Quindi vivilo, il liceo: fai follie, balla fino a quando non ti gira la testa o ignora il giramento e continua a ballare, correre, giocare, parlare, esistere. Continuare a vivere, per te stess*, per chi ti vuole bene e per chi ti odia.

"What's up?" "I feel infinite."

Tre ragazzi che si conoscono per puro caso, ad una partita che non interessa quasi a nessuno, e che da allora non si separeranno mai più. Si spera.

E il resto è trama.

Noi siamo infinito

Regista: Steven Chbosky

Data di uscita: 2012

Età adatta: dai 13 anni in su

Durata: 1 ora e 45 minuti

Lo trovi a pagamento su: Amazon Prime Video


48 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'Ultima goccia