Cerca
  • Alma R. (@_@)

E se i personaggi delle fiabe arrivassero nel mondo di oggi?

Aggiornato il: lug 10

Biancaneve sposò il principe e vissero tutti felici e contenti.

Ma aspettate, ne siamo proprio sicuri? Once upon a time è una serie travolgente ed emozionante per scoprire come andarono le cose. E come vanno tutt'oggi.

Fermi tutti! Voi credete DAVVERO che la regina cattiva abbia cominciato a rendere impossibile la vita a Biancaneve solo perché era la più bella del reame? Cioè, ma come si può essere così stupidi e poi architettare tutto il piano della mela avvelenata? E siete proprio sicuri che Pinocchio, una volta diventato bambino, non sia mai tornato burattino? Come sapete che sarà un bravo bimbo per sempre? Pensate forse che Cappuccetto Rosso era una sciocca che non ascoltava la mamma? E se vi dicessi che i suoi erano morti?

Once Upon a time, più semplicemente OUAT, o in italiano C'era una volta, è una serie super lunghissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! (156 episodi divisi in 7 stagioni). Per questo, la dividerò in 3 settori. I personaggi:

Descriverli tutti sarebbe impossibile, ma a parlare dei principali ci possiamo provare. Emma Swan: capelli biondissimi, carattere da leonessa e un inspiegabile fascino. Ma io dico, ce ne vuole ad innamorarsi di una così! Ventotto anni di sofferenza per non essere riuscita a trovare i genitori, che poi si riveleranno essere due personaggi piuttosto importanti... Regina Mills/ Regina cattiva: Sì, stiamo parlando proprio di lei. Non sarete mica sorpresi, vero? Nonostante questo, l’attrice Lana Parrilla è tutto fuorché brutta. Se non riuscite a crederci, guardate la serie! Mary Margaret Blanchard / Biancaneve: dimenticatevi la fanciulla che canta agli uccellini e ha paura del buio. Questa Biancaneve è forte, determinata, spiccia e non teme la morte. Rimangono però la bontà innata, che la porterà ad avere molti amici, e una FOLLE passione per colui che chiamiamo Principe Azzurro.

David Nolan / James Azzurro: il nostro caro principino, che grazie al cielo ha almeno un nome, probabilmente si crede l'eroe del mondo, nonostante Biancaneve sappia combattere meglio di lui anche a occhi chiusi. In realtà non ha sempre vissuto tra lo sfarzo e la gloria, infatti per i primi vent'anni della sua vita era un pastore, ma un inspiegabile cambiamento lo porterà lontano.

Sig. Gold / Tremotino: la metà di voi probabilmente non lo conosce: allora, perché rovinare la sorpresa?

Capitan Uncino: Ve lo dico io, molt* ragazz* si innamoreranno di lui, e non ve ne farò una colpa. Anche se all'inizio è un personaggio decisamente cattivo, si scoprirà che a lui, nella seconda stagione, interessa solo sopravvivere. Diventerà buono solo quando, nella terza stagione, si interesserà ad Emma.

Henry Mills: figlio adottivo di Regina Mills e figlio biologico di Emma Swan, è grazie a lui che cominceranno tutti gli eventi... ama leggere, giocare ai videogiochi, leggere, giocare ai videogiochi, leggere e... giocare ai videogiochi. Ah, e anche farsi servire la cioccolata calda con la cannella da Ruby, la bellissima barista della tavola calda...

Belle: stando alla mia famiglia, lei, Biancaneve e Ariel potrebbero fare parte del "Trio della coscienza pulita"... ma in realtà è sempre la stessa Belle, che legge, consiglia e si innamora della bestia... che però è la stessa persona che farà da fata madrina a Cenerentola... assurdo, vero?

Zelena: la cattivissima Strega dell'Ovest... anzi la Perfida Strega dell'Ovest non è verde a caso. Incredibile? Be, lei è verde d'invidia. Ma invidia verso chi? Logico, verso sua sorella. E sua sorella è... un personaggio più che importante!

Robin Hood: buono, gentile e ironico, al suo fascino pare cedere perfino l'insospettabile Regina. Arciere imbattibile e ladro professionista... non lascia mai nessuno in difficoltà.

Ruby Lucas/Cappuccetto Rosso: è il mio personaggio preferito, e non solo il mio... Ruby lavora nel bar tavola calda di sua nonna. Bella, alta, simpatica, gentile con gli amici e spietata verso i nemici, la nostra Cappuccetto nasconde un segreto indicibile. Abita e lavora con Grenny, la nonna che tuuuuutti vorremmo avere. Cioè, più o meno. Quanti di voi vogliono una nonna che va in giro con la balestra e dà la caccia ai lupi?

La trama:

Per quanto possa sembrare stranissimo, la trama all'inizio appare semplicissima:

la Regina Cattiva, incavolata con Biancaneve, dice che rovinerà la vita a lei e a tutti i suoi amici. Dopodiché scaglia un sortilegio e tutti si ritrovano a Storybrooke, una nuova città. E ci sono proprio tutti: Biancaneve diventa una maestra, il Grillo Parlante è lo stimatissimo psicologo, Cappuccetto gestisce assieme alla nonna un hotel e una tavola calda, Frankenstein diventa un dottore... e ovviamente Regina si mette a fare il sindaco. Vita dura per i "buoni", direte voi. Dopo ventotto anni in cui il tempo a Storybrooke non scorre mai, il figlio adottivo di Regina, Henry, scappa di casa per andare a cercare la sua vera madre, che si rivela essere Emma. Entra in casa sua e le dice, in pratica, che lei deve salvare il mondo delle fiabe. Lei all'inizio non ci crede, ma poi dovrà ripensarci. Tutto ciò che succede dopo viene raccontato in 7 stagioni, ma non si parla solo di questo. Infatti, un sacco di domande che non ci siamo mai post*, diventano la vera trama. Qual era la vita dei personaggi, prima che lo diventassero? E i cattivi, sono nati così o no? Perché se la sono presi a morte con i buoni? Come ha fatto il principe a trovare Biancaneve?

I messaggi:

Sono troppi per scriverli tutti, ma la cosa più importante da comunicare è questa: credici. Credici quando ti giudicheranno pazz*, credici quando rideranno di te, credici anche se non ci crede nessuno, anche se sai che ti danno ragione per assecondarti. Credici quando i grandi ti diranno di piantarla, quando tutto ti sembrerà ancora più impossibile. Credici sempre.

"Proveranno a dirti chi sei per tutta la vita. Tu reclama il tuo spazio e dimostra chi sei davvero. Se vuoi che ti guardino diversamente, datti da fare. Se vuoi che le cose cambino, devi riuscire a cambiarle tu stessa, perché al mondo non esistono Fate Madrine." Emma Swan

Once Upon a Time Produzione: ABC Production Età consigliata: dai 10 ai 50 anni Anno uscita prima stagione: 2011 Numero episodi totali: 156

120 visualizzazioni2 commenti

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter