Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Questo amore di cui tutti parlano

Ireneo, la barca, il mare aperto e il caotico villaggio turistico di cui Viola è ospite. Questi sono i preliminari di una storia che ci farà crescere, raccontata dalle parole di Assia Petricelli e dai disegni di Sergio Riccardi. Per sempre.

Viola è felicissima: finalmente, dopo nove mesi di un dolorosissimo terzo anno di liceo classico, si può godere l’estate, il sole, il villaggio turistico e Fabrizio, il ragazzo più figo esistente sulla terra (almeno, secondo Viola), che, insieme agli altri ragazzi abituali della spiaggia, sono già arrivati a Punta del Sole.

Tutto va a gonfie vele (circa), quando un giorno, alla controra (e se non sapete cosa significa, beh… lo scoprirete insieme a Viola), la ragazza decide di uscire e seguire il misterioso Ireneo. Ben presto i due si conosceranno meglio: lui è del posto (un “terrone buzzurro”, così volgarmente descritto dai turisti del nord), che ha un nome che è tutto una promessa e che dipinge il corteo di Poseidone sulla propria barca a remi. Lei è invece una “villeggiante del nord e pure secchiona!”, che non sa cosa vuol dire controra e che pensa di non saperne nulla dell’amore. I due non potrebbero essere più diversi. E nemmeno più perfetti insie-

Ok, niente spoiler.

Come dite in Italia, "l'amore non è bello se non è litigarello"? Non ci credere, l'amore non è bello se non è bello, c'est facile!

Per Viola questa sarà un’estate di scoperte, di magliette dei Metallica e vestitini gialli, di disegni e nuove amicizie, di “no!” pronunciati ad alta voce o sussurrati, di mare aperto e discoteche abbandonate, di tuffi e… di Ireneo.

E di capire che cosa ci serve davvero, e di cosa ci fa stare davvero bene. Perché solo così si può vivere liberi.

Profumi di mare.

Per sempre

Autrice: Assia Petricelli

Disegnatore: Sergio Riccardi

Data di pubblicazione: 27 febbraio 2020

Età adatta: dai 13 anni in su

Lunghezza: medio (153 pagine)

Casa editrice: Tunué

61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti