Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Quando la tecnologia prende il sopravvento

Aggiornato il: giu 19

The Circle: una gabbia di social e videocamere da far paura.

Mae (interpretata da Emma Watson) desidera un lavoro. Per questo, quando nel suo ufficio in cui riceve telefonate da gente arrabbiata la sua amica Annie la avvisa di essere stata accettata a The Circle, Mae è felice come non mai. The Circle, vi rendete conto? Che cos’è? Per alcuni una speranza, per qualcuno un'opportunità e per altri ancora un incubo. In poche parole, è una grossa società di tecnologia e social media proprietaria di un social network e desiderosa di conquistare il mondo. Mae, in pochissimo tempo, viene circondata da telecamere e tecnologia, e si accorge che forse è un po’ troppo. Intanto fa la conoscenza di un ragazzo che la pensa diversamente da tutti: secondo lui The Circle sta davvero esagerando, perché non lascia la possibilità di vivere una vita privata, fare avventure, sbagliare, cadere e ridere per una cosa senza senso. In parole povere, non lascia respirare. Mae è sempre più d’accordo con il suo amico, fino a quando le telecamere non le salveranno la vita. Da allora decide di portare una mini telecamera sempre con sé, in modo che migliaia follower e amici sparsi in tutto il mondo possano vedere tutto ciò che fa. Automaticamente, anche i genitori di Mae sono sotto continua sorveglianza. Fino a quando Mae, per sbaglio, li riprende in diretta con migliaia di follower in un momento di intimità, e allora i suoi spengono le telecamere. Ma non saranno le uniche persone care che perderà a causa della tecnologia: questo lo scoprirete guardando. L’unica cosa che vi posso dire è che il finale non si capisce per niente, io sono dovuta andare su wikipedia per capirlo. Però magari voi siete più acut* di me e riuscirete a capirlo 😂😂😂.

È un film molto complesso e profondo, non a tutti potrebbe piacere. È ambientato in un’epoca non ben definita ma si presume nel futuro ed è fatto di tecnologia, amicizia e un pizzico di tristezza, che io rappresenterei in questa frase: La tecnologia è una gran bella cosa, ma usata male ci porta alla rovina o peggio.

The Circle

Regista: James Ponsoldt

Anno di uscita: 2017

Età adatta: 13-15 anni

Lunghezza: medio (1 ora e 50 minuti)

Casa di distribuzione: STX Entertainment

Disponibile su Netflix

101 visualizzazioni2 commenti

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter