Cerca
  • Viola C. 😍😍😍

10 piccoli negretti alla fine della storia non poterono far baldoria

Dieci piccoli indiani e` un classico della letteratura gialla: avventuroso, misterioso... tutte caratteristiche tipiche del genere a cui appartiene. Prima di leggerlo, perché devo dire la verità non ho mai letto un libro di Agatha Christie, tutti ne parlavano onorandolo e venerandolo e allora non ho potuto farne a meno.

Il libro racconta la storia di dieci persone che nella loro vita avevano commesso crimini ma la giustizia non era riuscita ad inchiodarli e cosi`nessuno di loro l’aveva mai pagata: Anthony Marston, John Macarthur, Emily Brent, Lawrence Wargrave, William Blore, Edward Armstrong, Philip Lombard e Vera Claythorne. Ognuno viene invitato per diversi motivi a Nigger Island, un'isola dalla forma della testa di un negro (cosi` e` scritto nel libro), da un certo signor Owen, proprietario dell'isola. Gli invitati non si conoscono tra di loro, e una volta arrivati scoprono che il signor Owen non c'è, ad aspettarli ci sono solo due domestici: Thomas ed Ethel Rogers, i quali, come ognuno di loro, non hanno ancora conosciuto il proprietario della villa. Ed e` a partire da questo mistero che la storia diventera` sempre piu` complessa per tutti perché una strana ombra di giustizia vendicativa si aggira nell’isola…

Dieci piccoli indiani

Autrice: Agatha Christie

Anno di pubblicazione: 1939

Età adatta: dagli 11 ai 15 anni

Lunghezza: medio

Casa editrice: Mondadori

59 visualizzazioni1 commento

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter