Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Una ragazza rivoluzionaria e una pianta maledetta

La storia di Faith in L'albero delle bugie ci racconta la vita sotto una nuova prospettiva: quella di una ragazzina rivoluzionaria dell'Ottocento.



Faith Sunderly è una ragazzina docile e buona, che non si oppone alle norme che si addicono alle signorine di alta società nell’Ottocento. È questo quello che credono tutti. Ma Faith ha il vizio nascosto di cedere a "quella" che non osava neanche nominare: la curiosità. Faith cova da sempre la voglia di avventura, la rabbia, la disperazione e tutte le cose che non può esprimere perché non è un maschio, ma una femmina.


A un certo punto lei e la sua famiglia si trasferiscono a Vane, un’isola di persone ostili, dove le cose cambiano per i Sunderly: suo padre, il famoso e stimato Reverendo, e suo zio, un uomo che vive come parassita della famiglia, vengono trattati male (per la prima volta, probabilmente) dai loro colleghi. All’inizio Faith non capisce il motivo di questo comportamento (e a dirla tutta, non capisce neanche il motivo del loro trasloco dal Kent a quell'isoletta sperduta), ma poi a un certo punto le pare tutto più chiaro: suo padre, sia Reverendo sia archeologo, sembrava avesse falsificato dei fossili, e quindi l’intera famiglia era stata esiliata lì, lontana da problemi e scandali. Ma ovviamente, i giornali viaggiano, proprio come le persone, infatti la notizia arriva fino a Vane. La ragazza è indignata, e (come il resto della famiglia) crede che sia tutto un inganno, che i fossili di suo padre siano sempre stati veri. Ma è questa la verità?


Un romanzo avvincente, il cui cuore è un misterioso albero trovato in Cina che si nutre di menzogne. Un racconto che ti fa vedere il mondo attraverso gli occhi di una ragazza dell’Ottocento, attraverso tutti i divieti che le sono imposti e tutti quelli che lei infrange. Un’amicizia impossibile, tra una ragazza e una pianta malefica, che le sussurra all’orecchio bugie ammirevolmente ben scelte che portano a verità incantevolmente macabre.

L'albero delle bugie

Autrice: Frances Hardinge

Anno di pubblicazione: 2015

Età adatta: 10-15 anni

Lunghezza: media

Casa editrice: Rizzoli

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter