Cerca
  • Martona Patatona, 9 anni

Tra calcio e scienza

Aggiornamento: giu 20

Se vuoi un film dove una scienziata nata finisce per sbaglio in un campus di calcio (ed è costretta a giocare), allora guarda Calciatrice per caso.

Cory, una ragazza appassionata di scienze quanto di cetriolini (poi capirete perché) è prontissima per la sua gita in mezzo al mare, ad analizzare qualche cosa che non ho ben capito. Lei ne è felicissima, ma forse è proprio questo che la rende distratta, e che le fa prendere l'autobus sbagliato. E lei prende l'autobus per il campus sbagliato. Un campus di calcio. La mettono in stanza con delle compagne simpaticissime. E si fa una nemica antipaticissima. Ma la cosa che la preoccupa di più è che non ha mai giocato a calcio in vita sua. E in effetti, non centra mai la porta. Quando poi dividono i ragazzi in squadre, tutte le sue compagne di stanza, che sono mooooooooolto più brave di lei a giocare a calcio, e anche Cory vengono messe nella squadra di riserva. Ma forse hanno tutti sottovalutato la genialità di Cory: lei, scienziata nata, sfrutta una regola della fisica, che non ho neanche capito, per fare ogni volta un bellissimo gol. E in effetti, tutte diventano più brave, tranne lei. Con quel trucco, che poi non è un trucco, perché non è barare, anzi, va benissimo, nel "campionato"del camp avanzano, gara dopo gara, fino arrivare alla finale, contro la sua nemica, che è bravissima a calcio, e che nel frattempo le ha fatto un sacco di dispetti, che però non vi dico...


Questo film è bellissimo, veramente, e lo consiglio a chi adora il calcio, a chi adora la scienza, ma anche a chi non è interessato né a calcio né a scienza.

Calciatrice per caso

Regista: Louise Alston

Data di uscita: 2019

Età adatta: 9 - 12

Durata: 1 ora e 26 minuti

Lo trovi su: Netflix

57 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'Ultima goccia