Cerca
  • olipaggini

Tra la guerra e la magia

Recensione di Olivia, 10 anni

Cronache del Mondo Emerso, quattro libri in un'unica avventura. Un volume dalla magia travolgente, quando l'ho finito mi è venuto da piangere. Un miscuglio di emozioni fantastiche.

In realtà questi sono 4 libri in uno, e si possono comprare anche divisi: il 1º si chiama Nihal della terra del vento, il 2º La missione di Sennar, il 3º Il talismano del potere, e il 4º Le storie Perdute.

Questo "librone" parla di Nihal, è una ragazza speciale magica, anche se lei ancora non lo sa. Da sempre è stata cresciuta da un armaiolo in mezzo alle clave e alla magia, nella Torre di Salazar nella Terra del Vento. Con la sua banda di amici, di cui lei è il capo, le piace giocare alla guerra, che infuria veramente nel Mondo Emerso, poiché il Tiranno lo vuole conquistare per uno scopo che sapremo solo alla fine. Un giorno il suo papà, l'armaiolo Livon, cede e finalmente le regala un pugnale. Nihal è contentissima, e questo pugnale diventa oggetto di scommesse e duelli. Un giorno Sennar, un aspirante mago, le conquista il pugnale e lei infuriata, decide di imparare la magia per vendicarsi. Quindi Nihal parte, verso il limite della foresta, per incontrare sua zia Soana, una maga che può insegnarle tutti i segreti della Magia. Soana la accoglie, ma Nihal deve superare una prova: ha tempo due giorni, per sentire l'energia della natura scorrere dentro di sé. Nihal è spaventatissima: la foresta suscita paura da secoli tra gli abitanti della Terra del Vento. Durante la notte del primo giorno Sennar accorre in suo aiuto, le porta del cibo e dorme con lei. La mattina dopo se ne va, augurandole buona fortuna. Nihal ancora non sente l'energia scorrere dentro di sé, ma per caso incontra Phos, il capo dei folletti che le dona una Lacrima, cioè una perla di resina fossilizzata del Padre della Foresta, l'albero che tiene in vita tutta la foresta e le dice che lui, e i suoi amici folletti, avrebbero pregato la Natura di farsi sentire. Nihal a quel punto sente veramente l'energia della Natura e quando Soana, all'alba del terzo giorno, va a riprenderla, lei annuncia che ha superato la prova. Quindi Soana le fa fare una piccola magia, che conferma che Nihal ha le doti per diventare una Maga. Prima di iniziare il tuo addestramento torna da Livon e gli chiede di forgiare una spada con incastonata la sua Lacrima. Allora Livon si mette al lavoro con tutte le sue forze e le forgia una spada di cristallo nero cioè dell'elemento più resistente di tutto il Mondo Emerso, con l'elsa forma di drago la cui testa è la Lacrima, sapientemente modellata. Questa spada accompagnerà Nihal in tutte le sue avventure e in tutto il libro. Ma non tutto andrà liscio, anzi praticamente niente: tra Fiammin (mostri elaborati in laboratorio che eseguono tutto ciò che gli si comanda), eserciti cattivi e dolore, Nihal si darà da fare per proteggere la sua terra, il suo popolo e i suoi amici. E alla fine deciderà di diventare una vera guerriera...

Sempre a un soffio dalla morte. Sempre a un passo dalla vittoria.

Cronache dal Mondo Emerso

Autrice: Licia Troisi

Anno di pubblicazione: 2016

Età adatta: 13-15 anni

Lunghezza: lungo (ma lungo, luungo, luuungo, luuuungo), 981 pagine

Casa editrice: Mondadori

95 visualizzazioni

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter