Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Un ragazzo fenicottero, fuori posto nel mondo

Aggiornato il: apr 14

Durante il Nazismo, non furono perseguitati solo gli ebrei, ma anche chi era "diverso". Flamingo Boy è un libro commovente, che racconta la storia di due ragazzi speciali ai tempi della Seconda Guerra Mondiale.



Un ragazzo decide di avventurarsi tra le pianure della Camargue per conoscere se stesso, e così si imbatte nella bella fattoria che un tempo era piena di vita. E lo è ancora: ci vivono Kezia e Lorenzo, due anziani amici pieni di ricordi.

Perciò ogni sera, quando il sole tramonta sugli stormi dei fenicotteri rosa, Kezia racconta al ragazzo com'era la loro vita nel 1945.


Tutto era tranquillo nella Camargue, i fenicotteri rosa, i tori neri, i cavalli bianchi e la gente semplice ma felice. Ma non è proprio a questo che serve l’imperfetto? Non serve proprio ad indicare un passato? Infatti, dopo l’occupazione Nazista tutto cambia drasticamente: persone normali come Renzo e Kezia, semplici abitanti, si ritrovano perseguitati, uno perché è considerato fuori dal normale l’altra perché è una gitana. Si ritrovano a dover scappare, una famiglia che si rifugia nell’altra. Anche questo contribuisce all’amicizia tra i due ragazzi, che si ritrovano a passare tantissimo tempo insieme, correndo per i campi e cavalcando i classici cavalli della Camargue, che sembrano capire “Renzo Renzo” perfettamente. Ma in realtà Lorenzo non capisce tante cose, e non perché è “stupido” (così lo chiamano i soldati dell’esercito), ma perché sono proprio impossibili da capire! Per esempio, non comprende affatto il motivo per cui lui, un normalissimo cittadino, e la sua migliore amica, una normalissima cittadina, siano stati costretti a scappare, per non essere deportati in un campo di concentramento, o peggio venire uccisi dai nazisti. Per fortuna, grazie all’amore per la famiglia di Kezia, i genitori di Lorenzo decidono di aiutarli.


In un misto di avventura e rabbia consumata dagli anni, l'anziana Kezia racconta al giovane la loro storia, mentre il palazzo del Comune cambia bandiera, e da un giorno all’altro la Francia diventa un posto affatto sicuro.


Un romanzo affascinante, commovente, che ti fa vedere il mondo della Seconda Guerra Mondiale attraverso gli occhi di un innocuo ragazzino fuori posto nel mondo che odia i cambiamenti e i bombardamenti. Un libro di Michael Morpurgo, finalista al premio Strega Ragazze e Ragazzi 2019 e vincitore nei nostri cuori.

Poi, di punto in bianco, l'artiglieria sparò, infrangendo la pace e la quiete delle paludi... Quando rialzammo la testa, il fenicottero non c'era più. Si era allontanato per unirsi all'incredibile stormo di centinaia, migliaia, di garzette, cicogne, oche e anatre che si erano alzate in volo dalle paludi. Il nostro fenicottero era lassù con loro! Aveva preso il volo!

Flamingo Boy

Autore: Michael Morpurgo

Anno di pubblicazione: 2019

Età adatta: dai 10 anni ai 15

Lunghezza: media

Casa editrice: Piemme





60 visualizzazioni1 commento

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter