Cerca
  • Alma P.

Il London Eye e un mistero senza soluzione

Aggiornato il: giu 26

Un giallo appassionante, colmo di mistero e tensione. Una volta iniziato, non ti sarà possibile staccarne lo sguardo fino a quando non l'avrai finito.



Ted ha un cervello con un sistema operativo diverso: non riconosce le espressioni sui volti delle persone, sfarfalla con le mani e non capisce le metafore, ma conosce la metereologia alla perfezione. Ha una sorella, Kat, con cui litiga parecchio. Un giorno arriva il loro cugino Salim, che si sta per trasferire a New York. È la prima volta che viene a Londra e vuole visitarla, in particolare vuole assolutamente fare un giro sul London Eye. Decidono andarci tutti e tre insieme e di lasciare le mamme al bar, ma purtroppo c'è solo un biglietto e, visto che è Salim quello che tiene di più al giro sulla famosa ruota panoramica ed è la prima volta che lo compie, lo lasciano salire da solo. Tengono d'occhio la sua cabina per tutto il tempo in cui è sospesa in aria, ma, quando i passeggeri di quella stessa cabina scendono, non c'è traccia di Salim. Aspettano ancora un po', ma niente. Controllano tra la folla, chiedono alla polizia, lo riferiscono alla madre. Dove sarà finito? Ora non posso dirvi di più: leggete questo splendido giallo e lo scoprirete da soli!


Alle 12. 02 ha toccato terra. Le porte della capsula si sono aperte. Sei turisti giapponesi in una comitiva ci sono stati i primi ad uscire. Poi sono usciti un uomo grasso e una donna con i loro bambini, anche loro grassi, che volevano probabilmente dire che mangiavano troppi cibi pronti e che avevano bisogno di migliorare la loro dieta. Poi è uscita la ragazza col giubbotto di pelle, a braccetto col suo ragazzo. (...) Ma di Salim non c'era traccia. Ho capito immediatamente che qualcosa non andava. «Hrumm» ho detto. Kat ha fatto una smorfia. «Avrei giurato che era in questa capsula, coi giapponesi...» I passeggeri si sono allontanati in direzioni diverse «Dev'essere la prossima.»

Questo libro è stato il vincitore del Premio Andersen 2012 - Miglior Libro Oltre i 12 anni


Leggi anche la recensione del libro ''Il Mistero Del Guggenheim'',

l'episodio dopo.

Il Mistero Del London Eye Autrice: Siobhan Dowd Anno di pubblicazione: 2011 Età adatta: 12-14 anni Lunghezza: medio, 248 pagine Casa editrice: Uovonero

111 visualizzazioni

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter