Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Blackbird fly

Aggiornato il: gen 3

Una ragazza, due amici, una storia bellissima e soprattutto una chitarra. Un libro affascinante dove la protagonista, Apple, fa una cosa pazzesca: Impara a volare. E insegna anche a tutti noi come si fa.

Apple Yengko è sicura che ogni persona abbia almeno 3 FI (Fatti Interessanti). Lei non ne ha molti, ma tra quei pochi ne spiccano alcuni: proviene dalle Filippine e ama i Beatles, proprio come li amava il padre morto. Apple, con dodici anni sulle spalle e due amiche che pensano solo ai ragazzi, desidera con tutto il cuore una chitarra. Come farà a diventare la futura George Harrison, o la prossima John Lennon, senza una chitarra? A questo si aggiungono diverse complicazioni: due amiche false come una banconota da 70 euro e dei ragazzi che più scemi non si può. Dimentico qualcosa... c'è anche la Lista Canina. Una lista che passa di bocca in bocca. La lista delle dieci ragazze più brutte della scuola. Di cui Apple inizia a far parte. Il mondo sembra crollarle addosso, ma grazie al cielo arriva Evan Temple, uno "sfigato", che salverà Apple dalle macerie del mondo che precedentemente le era crollato addosso (di cui sopra). A Evan si aggiunge anche Heleena, ragazza discriminata da tutti e da sempre, che canta meglio di Freddy Mercury e Elvis Presley messi insieme (ok, ora forse sto esagerando un po'...) ma che si vergogna enormemente di essere su questo pianeta. Insieme loro tre sfideranno pregiudizi e confronti, spaccando tutto a suon di musica. E aeroplani.

Secondo me, il libro perfetto è quello che ti fa piangere: se di gioia, tristezza o frustrazione, dipende da te. Impara a volare mi ha fatto piangere di gioia. E di frustrazione, quando un insulso "Ringraziamenti" è apparso al posto di quello che sarebbe stato perfetto come un nuovissimo, eterno capitolo. E invece il libro è finito. Così, senza avvisare, come se fosse un semplice romanzo come tutti gli altri e non un'opera che io considero fantastica e emancipante. Come se fosse solo un raggrumo di fogli e colla e inchiostro, invece di un mondo nel quale perdersi e dal quale non separarsi nemmeno sotto tortura. Come se questo non fosse, semplicemente, il libro più bello che io abbia mai letto.

Impara a volare Autrice: Erin Entrada Kelly

Anno di pubblicazione: febbraio 2020 Età adatta: 12-15 anni Lunghezza: media (240 pagine) Casa editrice: Rizzoli

75 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti