top of page
Cerca
  • Linda :)

L'amore sconfigge tutto

Ale, quindicenne costretta a trasferirsi a Genova. Matteo, che ancora cerca di riprendersi da un dolore troppo grande per essere dimenticato. E Costanza, che ritroverà sua figlia e tante storie interrotte. Un racconto a tre voci in cui ognuno cerca di dimenticare qualcosa e di vivere davvero: Il cuore di tutto di Sara Rattaro.

Ale ha quindici anni, ama il cinema e ha una bella famiglia. Da Roma è costretta a trasferirsi a Genova per dimenticare la sua vita precedente. Conoscerà Giulia, una ragazza stravagante che diventerà presto sua amica ed Elia, che cerca di farsi accettare da tutti per quello che è. Ma anche Matteo, un misterioso ragazzo che cerca di riprendersi dal crollo del ponte Morandi, e di ciò che tra polvere e macerie è morto.

Tra Ale e Matteo ci sarà il cosiddetto colpo di fulmine, la scintilla, e i loro occhi presto si incateneranno indissolubilmente. Entrambi innamorati, entrambi intrappolati dentro il loro stesso dolore, che però viene da mali diversi.

Ma c’è anche una terza protagonista in questo racconto: Costanza, la zia con l’Azheimer di Matteo, spuntata dal nulla, anche lei che cerca di evadere dal dolore.

Tutti e tre, affrontando periodi diversi della vita e confrontandosi con persone differenti, cercheranno di fuggire dalla sofferenza. Ma presto - non così tanto presto, in realtà - si accorgeranno che l’unico modo per dimenticare è ricordare.


Un libro meraviglioso, letto in un giorno, che mi ha fatto piangere verso il finale. Mi sono innamorata di Ale e Matteo e mi sono immedesimata nel loro dolore e nella loro rinascita in modo simbiotico.

 

Il cuore di tutto

Autore: Sara Rattaro

Anno di pubblicazione: maggio 2022

Età adatta: 12 anni

Lunghezza: medio (240)

Casa editrice: Mondadori

44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page