Cerca
  • Martona Patatona, 9 anni

Giù dalla collina...

Aggiornato il: gen 3

La slitta rossa è un libro che parla della seconda guerra mondiale e di una slitta. Quella, slitta.


Graziella, una bambina di otto anni, che sta vivendo un periodo difficile.

Una slitta rossa: la sua più grande compagna di avventure.

Silvano, anche lui amico di Graziella.

E infine la seconda guerra mondiale.

Ecco i protagonisti di questo appassionante libro.

Graziella vive a Torino, ma quando arriva la guerra, si trasferisce a Graglia con sua madre. In quel paesino di montagna c'è la sua amata slitta rossa e il suo compagno di giochi estivi, Silvano, stupito di vedere Graziella a Graglia d'inverno. Ogni giorno, Silvano e Graziella vanno a scuola con la slitta. La scuola è diversa, ora che c'è la guerra, infatti è una parrocchia dove i più piccoli imparano a leggere e a scrivere mentre i più grandi fanno matematica, geografia, storia... Tutti nella stessa aula. La maestra è una donna severa, che non fa mai fare l'intervallo. Un giorno, però, vanno a scuola e la maestra non c'è. Aspettano pensando che sia solo in ritardo ma quando tornano a casa, scoprono che è morta, uccisa dai nazzisti. Dopo il funerale arriva un'altra maestra più buona e gentile che permette loro di fare l'intervallo. Ma ora passiamo all'argomento principale del libro. Qualche volta, di sera, a casa di Graziella arriva un partigiano, Giovanni, ad ascoltare la radio. Graziella, un giorno, tornata a casa da scuola, vede dei soldati davanti alla porta. Dalla villa hanno preso tutto: cibo, oggetti, e pure la slitta rossa. Ma il peggio deve ancora venire. Salita in casa, Graziella vede un soldato che chiede alla mamma di Silvano chi c'è dentro al tronco: ma non è possibile, quello è il covo segreto di lei e Silvano, non è possibile che qualcuno sia lì dentro. E invece...


Questo libro è bellissimo anche perché racchiude una storia vera. La storia che la mamma della autrice le raccontava per non perdere quel piccolo prezioso doloroso ricordo.


La slitta rossa

Autrice: Jolanda Restano

Anno di pubblicazione: ottobre 2020

Età adatta: 8-10 anni

Lunghezza: corto (115 pagine)

Casa editrice: Einaudi Ragazzi



116 visualizzazioni2 commenti

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma R., Alma P., Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter