Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Forse il destino non esiste

Aggiornato il: gen 3

Mentre noi restiamo qui, un libro strano, fuori di testa, speziato, magnifico, pieno di sangue e sudore e acqua di lago. Leggilo, se hai il coraggio...

Mikey è un diciassettenne che ha vissuto tutta la sua vita in un paesino più verde che grigio, con più boschi che palazzi. Ha due sorelle: Melinda (ma non osate chiamarla così che si incavola, meglio "Mel"), un anno più grande, e Meredith, 10 anni. I suoi genitori ci sono e non ci sono, ma per lo più non ci sono. Una madre che riesce sempre a farsi eleggere nel Parlamento, e un padre mezzo alcolizzato. Gli unici amici di Mikey sono Jared, affettuoso come un fratello, Mel, la sorella, e... beh, Henna, suo grande amore da, tipo, tutta la vita. Presto si aggiungerà anche Nathan, ma all'inizio non nella lista degli amici, bensì a quella delle "persone con le quali devo uscire perché piacciono ad Henna", della quale Nathan è l'unico partecipante. Ed è con la comparsa di Nathan che iniziano ad accadere cose strane: gli Indie (una specie di mezzi dei che devono difendere il mondo da tutte le cose strane che ci sono fuori dal mondo) muoiono, gli animali sembrano impazziti e... degli strani bagliori azzurri compaiono e scompaiono tra le numerosissime fronde dei numerosissimi alberi. Quello che non vi ho detto è che Mikey vive in un mondo strano, dove normalità e "sovrannaturalezza" si intersecano fino a creare una realtà pazza, strana, quasi malata, ma che per i protagonisti corrisponde all'unica, autentica, verità.

C’è sempre qualche storia di cui sono eroi, mentre noi restiamo qui, ai margini, praticamente esclusi da tutto.

È semplicemente la storia di quattro ragazzi normali, che pensano all'amore come agli hamburger come al sesso e come ai croccantini da dare al cane. Ma è proprio per questo che è così affascinante: ognuno con i suoi problemi, necessità, sogni, così vicini e allo stesso tempo lontani anni luce da noi. Un libro bellissimo, arrabbiato, capace di squarciarti la pelle ma contemporaneamente ricucirti le ferite. È pazzesca la sensazione che si prova quando leggiamo di avventure fantastiche, e poi pensiamo a noi, sdraiati su un divano, ognuno con la propria pelle, la propria lotta, il proprio sangue. E loro, i personaggi, che combattono, mentre noi... Mentre noi restiamo qui.

Mentre noi restiamo qui

Autore: Patrick Ness

Anno di pubblicazione: 5 giugno 2018

Età adatta: 13-15 anni

Lunghezza: medio (232 pagine)

Casa editrice: Mondadori

62 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma R., Alma P., Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter