Cerca
  • Viola C.

Generi e involucri

Una ragazza, un matrimonio combinato, un’ambientazione medievale e degli accuratissimi disegni sono i protagonisti del graphic novel Pelle d’Uomo.

Bianca e Giovanni si devono sposare ma il loro è un matrimonio combinato, per questo motivo non si conoscono e non sanno niente l’uno dell’altra. Bianca si rifiuta di accettare la cosa mettendosi contro i propri genitori e il proprio fratello (un monaco che non sopporta l'atteggiamento ribelle della fanciulla), molto motivati invece dal fatto che Giovanni è un nobile proveniente da una famiglia molto ricca.

Bianca troverà un'alleata in sua zia, che non sola la ospiterà a casa sua ma le mostrerà uno strano oggetto che l'aiuterà a scoprire informazioni sul futuro marito: un costume con sembianze umane, la "pelle d'uomo"del titolo.

Le donne della nostra famiglia custodiscono un segreto. Siamo in possesso di una pelle d'uomo. Lo chiamiamo Lorenzo. Una volta sulla tua pelle, nessuno dubiterà di avere davanti un ragazzo. E così potrai muoverti in incognito nel mondo degli uomini.

Bianca non perde tempo e subito lo prende tra le mani e lo indossa trasformandosi in Lorenzo, un ragazzo con una bellissima pelle mulatta e grandi occhi blu. Camminando per la cittadina, travestita da Lorenzo, Bianca trova Giovanni, il suo futuro marito, in un bar vietato alle donne dove si balla e si beve. Riesce a conoscerlo mostrandosi interessata a diventare suo amico e di lì a poco passeranno interi pomeriggi insieme. Conoscendolo, Bianca - sempre nei panni di Lorenzo - è felice all'idea di sposarlo perché i due vanno molto d'accordo e sono in perfetta sintonia, in altre parole si è innamorata di lui. Ma non è pronta a scoprire che anche Giovanni lo è... ma di Lorenzo! Giovanni confida il suo amore a Lorenzo (ossia la nostra eroina Bianca travestita) che, dopo un iniziale stupore e incertezza, dovrà affrontare un mondo fatto solo di inutili schemi da far saltare in aria.

Tra amori clandestini, separati, vite legate con un nastro adesivo resistente come ferro e ragazzi incatenati a un futuro di cui non vogliono far parte...

Che dite, questa storia intricata e divertente vi ha incuriositi?

E se il corpo fosse solo un involucro, una pelle, e per amarsi fosse solo necessario ciò che c'è dentro? Un libro che racconta di come il proprio genere di appartenenza non decide chi possiamo avere il desiderio di amare.

Addio Lorenzo.
 

Pelle d'Uomo

Autore: Hubert e Zanzim

Data di pubblicazione: 2021

Età adatta: dai 13 anni in su

Lunghezza: corto

Casa editrice: Bao

83 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti