Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Quell'estate del 1982

Aggiornamento: giu 27

È nell'estate del 1982 quando si intrecciano pensieri, baci, goal ma soprattutto la vita del celebre Rossi e quella del ben meno famoso Cisco, ragazzo con gli occhi pieni di sogni che ci farà sognare anche noi, attraverso L'amore ai tempi di Pablito.

Francisco (detto Cisco) ha appena sedici anni nell'82. Sedici anni, una ragazza da amare e un lavoro da svolgere: il cameriere nella Casa del Barón, in Spagna, dove si svolgeranno i mondiali di calcio. E dove alloggerà la squadra azzurra, italiana, formata da Gentile, Tardelli ma soprattutto Paolo Rossi, detto Pablito. Per cui Cisco prova una stima incommensurabile. È così che nasce quell'estate afosa, torrida, tra baci tanto agognati, serenate e paure. Paura della Polonia, del Brasile, dell'Argentina, della Germania, e poi paura che troppa felicità possa spezzare il respiro. È così che nasce uno strano legame che sembra destinato a perdurare per sempre: quello tra il fortissimo Pablito e Cisco, entrambi sottovalutati, entrambi insultati, che però avranno il tempo di sbocciare e dare il loro meglio.


Cisco ricorda l'estate dell'82 da un ponte di 25 anni nel futuro, in compagnia del cosiddetto Vecio, allenatore della squadra all'epoca, che compie ottant'anni precisi. E come regalo di compleanno Cisco gli offre un salto nel passato, attraverso un diario di jeans, che farà scoprire a tutti noi l'altra faccia del Mundial, quella dietro le quinte, fatta di amore e intrighi e guance che diventano rosse, di zabaione, torte di mele e lacrime. Insieme, Cisco e il Vecio ricostruiranno quell'estate splendente nella notte, piena di colori e abbracci e goal. A questo si aggiungerà una nuova storia d'amore, un mistero, tantissime (forse un po' troppe) cornamuse e molto (mai troppo) jazz.

«Noi siamo i nostri ricordi e i nostri progetti, in mezzo non c'è nulla. Solo un'idiota potrebbe scrivere su una meridiana: life is now

Luigi Garlando in questo libro lungo ma scorrevole ci offre una visione completamente stravolta del mondo del calcio, descritta con passione e dolcezza, condita di risate e disperazione. E io, che del pallone conosco praticamente solo la forma, l'ho apprezzato moltissimo. Lo consiglio a chiunque voglia farsi una doccia di ricordi, ricordi che magari non ha mai vissuto, ma che diventeranno anche suoi fin dalla prima frase, dalla prima lettera, dal primo soffio di vento tra le pagine.

L'amore ai tempi di Pablito

Autore: Luigi Garlando Anno di pubblicazione: 26 gennaio 2021 Età adatta: dai 15 anni Lunghezza: lungo (360 pagine) Casa editrice: Rizzoli

38 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti