Cerca
  • Achille Greco

Tra hobbit ed eroi: un fantasy che fa per tutti

Aggiornato il: mag 7

Ho iniziato l'impresa: leggere la saga del Signore degli Anelli. Sono al primo volume ed è un'esperienza che vi consiglio.


In questa quarantena ho deciso di iniziare a leggere l’intera saga del Signore degli Anelli, anche se al momento ho concluso solo il primo libro: La Compagnia dell’Anello. È un libro abbastanza impegnativo per via della lunghezza, dovuta all’abbondanza di descrizioni, ma nonostante questo, dopo aver letto la prima pagina, non potrai più farne a meno.


Frodo è un hobbit della contea affascinato dalle tante avventure che Bilbo gli racconta. Bilbo però è in possesso di un anello segreto con poteri soprannaturali, che lo stregone Gandalf scoprirà essere un’antica arma che Sauron, l’antagonista di questa storia, desidera riavere per controllare l’intera Terra di Mezzo. Gandalf decide quindi di affidare il compito di portatore dell’anello a Frodo e viene creata la compagnia dell’anello, un gruppo di persone che come obiettivo ha quello di gettare l’anello nel Monte Fato, l’unico luogo dove può essere distrutto. Io avevo visto il film prima di leggere il libro ma, nonostante questo, il libro risulta molto più ricco di avventure che nel film non sono state incluse e dunque è un'esperienza del tutto diversa.

La Compagnia dell’Anello Autore: J.R.R. Tolkien Anno di pubblicazione: 1954 Età adatta: dagli 11 in su Lunghezza: lungo Casa editrice: Bompiani

0 visualizzazioni

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter