Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Cosa significa respirarsi

Per vivere un'altra persona, per amarla, per cucirsela addosso, serve davvero essere simili? Un'amicizia.

Sono diverse come il sole e la luna, però tra loro qualcosa scatta. Lei si chiama Elisa, ha una famiglia distrutta e i servizi sociali schivati per un pelo più di una volta, con gli anfibi, la felpa over, i Green Day nelle orecchie e il naso sprofondato nei libri. Poi c'è Beatrice, bellissima, che vive in una famiglia di plastica dove tutto viene nascosto dietro luccicanti muri di plexiglass e cambia i capelli in base alle copertine di Vogue.

Ad unirle è la stessa classe di quarta ginnasio, e gli stessi sguardi giudicanti che si infilano nel fianco come proiettili.

A separarle, tutto: un mare, anzi un oceano di differenze. Ed è forse per questo che Beatrice, in quell'autunno del 2000, decide di chiamare Elisa per farsi aiutare a rubare dei jeans.

È così che tutto ha inizio.

Passano i mesi e gli anni, e loro si respirano, si odiano, si amano, si distruggono e si sfiorano, e vivono ogni ora, minuto e secondo fianco a fianco. Il tempo passa, i ragazzi arrivano e se ne vanno, il mare si mangia ogni giorno di più il paesino dove Bea è nata e Elisa è stata costretta a vivere.

I quattordici si trasformano in quindici e poi in diciotto, nei primi anni del millennio, dove il web c'è e non c'è, pronto a distruggere e a idealizzare la vita delle due, sempre più unite, sempre più diverse.

Ciò che le accomuna finirà per distruggerle: distruggere non solo la loro amicizia, ma anche loro stesse. Ed Elisa rivedrà i tempi dei primi anni del Duemila, passati a respirare la stessa aria che respirava Bea, tramite un ponte di tredici anni. Riaprirà i suoi diari del liceo dopo tempo, quando tutto le sembra riconquistato, compresa la libertà e i sogni, un figlio e un lavoro che ama.

A parte lei: Beatrice.


Grazie a Margherita per avermi regalato questo libro stupendo. Che la nostra amicizia (non) sia come quella di Elisa e Beatrice.

 

Un'amicizia Autrice: Silvia Avvallone Data di pubblicazione: 10 novembre 2020 Età adatta: dai 14 anni in su Lunghezza: lungo (444 pagine) Casa editrice: Rizzoli

63 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti