Cerca
  • Sara P. (≈_≈)

Un lunedì all’infinito

Aggiornato il: ott 15

È lunedì. E si sa, il lunedì non è mai un buon giorno per dire che tutta andrà bene. Perché? Perché è la verità. E io mi fido sempre della verità. Ogni giorno solo tu, un libro d'amore e amicizia, ma anche di risate e vita di tutti i giorni.

Eric e Margherita vanno nella stessa scuola ma non si conoscono. 

Margherita (o meglio, Meg) ama disegnare fumetti. È felicissima, oggi è passato esattamente un mese da quando lei e Lucas si sono messi insieme. E non vede l’ora di regalare al suo ragazzo il fumetto che ha preparato con tanta cura con dentro tutti i momenti più belli della loro storia!


Eric, capelli rossi alla Weasley e umorismo un po' vecchio stile, è un patito di cinema anni ‘80. Oggi con la sua classe visiterà il museo del cinema, e, in cuor suo, sente anche che riuscirà a far colpo su Bianca, la ragazza più bella della scuola di cui è follemente innamorato.

Una scarica elettrica mi attraversa tutto il corpo. Vorrei mettermi a correre, sbattere la testa contro il muro, perdere i sensi. Non si può confondere una serie TV con un film. NON. SI. PUÒ.

Ma, mentre Meg viene lasciata senza motivo con il cuore infranto, Eric fa una figuraccia dopo l’altra, fallendo miseramente. Che vi dicevo, la faccenda del lunedì?

Sono solo Eric Fontana. E ho detto tutto.

La mattina dopo non vedono l’ora di lasciarsi alle spalle quel lunedì orribile, ma c’è qualcuno lassù che li odia a tal punto da… SBADABAM! Sbattergli di nuovo quel lunedì in faccia. Si ritrovano entrambi in un loop temporale,  e per più di due settimane soffriranno quella che si chiama proprio “sfiga”.

Come se l’Universo avesse riavvolto il tempo, come se avesse premuto il dannato tasto rewind e rimandasse in loop la più disastrosa puntata della mia vita. Poteva sceglierne una migliore.

Lunedì dopo lunedì, proveranno a rimettere a posto i loro errori: Meg cercherà di evitare la rottura della storia con Lucas, Eric proverà a fare colpo su Bianca per la millesima volta. E sapete una cosa? Ogni volta riusciranno a peggiorare qualcosa. Passeranno parecchi giorni (cioè, parecchie ripetizioni del lunedì) prima che entrambi capiranno che per spezzare il laccio temporale non dovranno rimediare al passato, ma lasciarselo alle spalle senza esitazioni, ricominciando da capo. 

Vado in cucina, schiarisco la voce e faccio un discorso a mia madre così appassionato che nemmeno Il discorso del re, dove Giorgio VI parla alla nazione d’Inghilterra al momento della dichiarazione di guerra alla Germania. Mi manca solo Buckingham Palace. O gli applausi. Sono tentato di farmeli da solo o far partire quelli di un’applicazione che ho scaricato sul telefono.

Ma l’Universo odia proprio tanto Meg e Eric. Infatti, dopo che li avrà fatti incontrare e innamorare, proverà in tutti i modi ad allontanarli. Bloccherà tram, creerà incidenti, inventerà scuse tramite altri ragazzi e riuscirà a manipolare il pianeta in modo che i due non si incontrino… O forse no? La forza dell’amore che lega Margherita e Eric sarà abbastanza forte a contrastare... beh... l'Universo? 

- Mi sono comportato da cretino. Più volte nella stessa giornata. - Puoi dirlo forte. - Ma ti ho regalato un fumetto! sai quanto mi è costato? - Niente. Lo hai trovato per terra. Parole tue, Weasley. - Non chiamarmi Weasley. - Scusa. Profondo Rosso. Dexter. Gimli. Shanks. Merida. - Merida è una femmina!

Ogni giorno solo tu è un libro che mi ha rapita, grazie anche a tutte le risate che mi sono fatta leggendolo. Cita un sacco di film, da Harry Potter a Il discorso del re, fino ad arrivare alla serie tv e fumettoThe Umbrella Academy. La scrittura è giovanile, ti fa impersonare nel personaggio, nonostante i due scrittori siano adulti. Lo consiglio a maschi e femmine, a bambini e adulti, ma soprattutto a ragazz* come noi che stanno vivendo l'adolescenza (proprio come i due protagonisti).


Questo è un libro uscito nei primi del settembre 2020. Pensate che, mentre entrava nelle prime librerie, io stavo intervistando lo scrittore! Ebbene sì, io, Alma P. , Margherita e Marta abbiamo passato una settimana in Trentino Alto Adige, per frequentare un campus di scrittura creativa. Nel programma c’era anche intervistare Daniele Nicastro, l'autore di questo libro. A breve uscirà la sua intervista anche su dafne.club!


Clicca qui per leggere la sua intervista!

Clicca invece qui per leggere un altro libro scritto da lui: Stalker.

Ogni giorno solo tu

Autrice: Elisa Modugno, Daniele Nicastro

Anno di pubblicazione: settembre 2020

Età adatta: 11-15 anni

Lunghezza: medio (368 pagine)

Casa editrice: Mondadori

65 visualizzazioni

Qualcosa di noi

Dafne è un progetto di Sara, Marta, Margherita, Alma, Viola e Anna, che si impegnano ogni giorno per mandare avanti questo sito e la sua newsletter.

Leggi di più su di noi

Newsletter